Deutsch

Laces & Dintorni

Cultura e luoghi di interesse storico

Cultura e luoghi di interesse storicoLaces (639 m) è situata al centro dei più bei frutteti del Sudtirolo. Il notevole contrasto del Monte Sole e del Monte Tramontana caratterizza questa parte della valle. Grazie alla sua posizione al centro della Val Venosta e alla sua vicinanza con la città termale di Merano, Laces rappresenta un punto di partenza ideale per shopping, escursioni o visite culturali.

Castel Juval

Castel Juval, situato in un sito preistorico, è stato costruito da Hugo von Montalban intorno al 1278. Dal 1983 è la residenza di Reinhold Messner che ha portato qui diverse raccolte d’arte: una ricchissima collezione di arte tibetana, una galleria di fotografie di montagna e una raccolta di maschere provenienti dai cinque continenti.

Castel Coira

Castel CoiraNon potete perdervi la visita a Castel Coira, a Sluderno.
La costruzione, risalente all’anno 1260 e di proprietà dei conti Trapp, ospita la più grande armeria privata d’Europa.

Agenzia internet Alto Adige: www.churburg.com

I giardini di Castel Trauttmansdorff

I giardini di Castel TrauttmansdorffIl clima mite e l’abbondanza di flora mediterranea possono fare miracoli. Una combinazione sfruttata dai medici sin dalla metà del 19° secolo, quando hanno iniziato a prendersi cura dei loro ospiti provenienti da tutta Europa alla ricerca di benessere e rilassamento. L’ospite più importante fu l’imperatrice d’Austria Sissi che aveva il suo domicilio invernale proprio a Castel Trauttmansdorff. Oggi, intorno a questo luogo storico, si estende il giardino botanico. Situato ai confini orientali di Merano e circondato da un bosco di roverella si sviluppa per ben dodici ettari.

Agenzia internet Alto Adige: www.trauttmannsdorff.it

Castello di Annenberg

Castello di AnnenbergIl castello di Annenberg è stato edificato nel 13° secolo. La cappella gotica risale al 15° secolo. Il castello si può ammirare dal Monte Sole. Oggi il castello di Annenberg è di proprietà privata e per questo non è possibile visitarlo.

Gite con la ferrovia della Val Venosta

In treno e mountain bike attraverso la Val Venosta: un’esperienza unica per grandi e piccini. La combinazione di treno e bicicletta è la soluzione ideale per visitare questa meravigliosa valle.

Agenzia internet Alto Adige: www.vinschgauerbahn.it

San Martino in Monte

San Martino in MonteSan Martino in Monte, a 1740 m, con i suoi 130 abitanti e la chiesetta di San Martino, meta di pellegrinaggio, è tra le più belle mete della Val Venosta, sul Monte Sole. Si raggiunge anche con la nuova funivia di “San Martino in Monte”. I periodi migliori per le escursioni sono la primavera o l’autunno, l’aria limpida vi permette di ammirare il meraviglioso panorama sul Gruppo dell’Ortles e sulla Val Martello, fino all’alta Val Venosta e al Gruppo del Sesvenna, e addirittura sulle Dolomiti. Facili passeggiate fino ai punti di ristoro Egg, Platz, Platztair, Ratschill o al lago di San Martino, ma anche escursioni sulla Cima Vermoi: queste sono solo alcune delle mete che potete raggiungere direttamente dalla stazione a monte.

Museo di Ötzi

Museo di ÖtziPiù di 5.000 anni fa un uomo salì su queste vette del ghiacciaio della Val Senales e vi trovò la morte. Nel 1991 fu ritrovato per caso: insieme ai suoi abiti e alla sua attrezzatura, mummificato, congelato: una scoperta sensazionale dal punto di vista archeologico e un momento di fama unico per un uomo dell’età del rame. Dopo essere stato sottoposto a molte ricerche da parte di eccellenti team di esperti, dal marzo 1998 la mummia e gli altri oggetti ritrovati sono visibili al pubblico nel museo archeologico.

Agenzia internet Alto Adige: www.archaeologiemuseum.it

Archeo Park

Archeo ParkL’Archeo Park è situato nella Val Senales, a 1500 m. È l’unico museo archeologico del Sudtirolo dove è possibile partecipare in prima persona a numerose attività per rivivere la storia passata e comprende un’ampia area all’aperto.

Agenzia internet Alto Adige: www.archeoparc.it

Aquaprad

AquapradLa casa del Parco Nazionale "aquaprad" è situata a Prato allo Stelvio. Il centro visite ha come tema centrale l’acqua ed è stato inaugurato nel 2003, in occasione dell’anno internazionale dell’acqua. Il visitatore ha la possibilità di immergersi nel vicino eppure così sconosciuto mondo della fauna ittica locale.

Agenzia internet Alto Adige: www.aquaprad.com

Pensione Sattlerenglhof - Via dei signori 13 - 39021 Laces - Alto Adige - Italia
Telefono / Fax: +39 0473 623030 - Cell.: +39 347 9038409 - E-Mail: